Accademico Ordinario

Accademici Olimpici, Lettere e Arti

Cenni Biografici
Dal 2003 è Professore Emerito all’Università Ca’ Foscari, Venezia. La sua storia di studioso e docente universitario, giornalista-scrittore e uomo pubblico, è narrata nella sua Memoria Veneto, Stati Uniti e le rotte del mondo (2016). Ha frequentato il Liceo Classico Pigafetta, nel 1957 si laurea in Lingue e letterature straniere a Ca’ Foscari; specializzazione alla Princeton University e all’Indiana School of Letters (1957-1958), dove conclude le sue ricerche sugli inediti e sui manoscritti di F.S. Fitzgerald, confluite nel primo volume critico uscito sullo scrittore. Dall’a. a. 1957-58 Lettore di Lingua e letteratura inglese a Ca’ Foscari, e dal 1961 docente incaricato della stessamateria all’Università di Trieste, ottiene la Libera docenza nel 1963 e nel
1967 vince il concorso alla cattedra di Lingua e letteratura anglo-americana di Ca’ Foscari, che terrà fino al 2003, affiancandovi l’insegnamento di Lingua e letteratura inglese, sviluppando una cospicua scuola nei due campi (da sei a oltre trenta docenti), dedicandosi alla direzione di vari Istituti-Dipartimenti (di Inglese, 1966-83, di Letterature e Civiltà Anglo-Germaniche, 1984sgg., di Studi Anglo-americani e Ibero-americani, 1997-2002), del Dottorato di ricerca in Anglistica (1985-2003), e come Preside della Facoltà di Lingue e letterature straniere (1987-1990). In questi anni sviluppa e organizza attività didattiche e scientifiche riguardanti anche le letterature dei paesi anglofoni culturalmente “emergenti” quali il Canada, l’Australia, il Sudafrica, i Caraibi, ecc., cui pure ha dedicato attività di ricerca e promozione personale, sfociata in pubblicazioni.
Alla serie di studi, di traduzioni di narrativa, teatro e poesia, e di contributi critici da lui dedicati ad autori inglesi (principalmente Shakespeare, con una quarantina di titoli, e Virginia Woolf) e statunitensi (Henry James, con quasi un centinaio di titoli, Herman Melville, John Berryman e R.P. Warren), nonché alle teorie narrative e al teatro dei due paesi, contribuiscono all’inizio varie Fellowships (Fulbright, 1957-58; Lyly, 1958; Salzburg Seminar, 1961 e 1971, Harvard International Seminar, 1964, American Council of Learned Societies, 1970-71), e poi prolungati soggiorni accademici negli Stati Uniti (Visiting Professor of English, Princeton University, 1974-75; idem, New York University, 1978 (Berg Professor), 1984, 1991, 1993, 1996, 1999, 2001), ecc. Per lunghi periodi divide la sua attività fra i due paesi; scrive inell’una o nell’altra lingua.
Già collaboratore de Il Resto del Carlino, nel 1969 al 2014 collaboraSpadolini al Corriere della Sera, con oltre cinquecento articoli; ha anche collaborato alla New York Times Book Review. E’ stato Presidente dell’Ateneo Veneto (1979-83), della European Association for American Studies (EAAS, 1979-81); è membro dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti (IVSLA), dell’Accademia Olimpica, dell’Accademia dei Concordi,, della Societé Européenne de Culture, del P.E.N. Club (membro del Direttivo italiano dal 2000), dell’Associazione Sigismondo Malatesta (Consiglio Scientifico) e di varie altre organizzazioni accademiche, professionali e culturali.
E’ stato consulente della casa editrice Einaudi e ha diretto gli Annali di Ca’ Foscari dal 1970 al 1980, la Rivista di Studi Anglo-Americani dal 1981 al 1995; è stato inoltre condirettore scientifico dell’edizione bilingue del Tutto Shakespeare Garzanti (1993-2000, 40 voll.). Ha tradotto dieci drammi di Shakespeare. E’ o è stato membro di varie giurie di premi letterari nazionali e internazionali: Premio Grinzane Cavour (1982-2003); Premio Antico Fattore Chianti Ruffino (1986-96); Premio Comisso (1996- ); Presidente, (2009-12 ); Premio Torta per il Restauro (1979-1911); Premio Monselice per la Traduzione (2012- ); Premio All’Amelia, Venezia-Mestre (1973-2010); Newstadt International Prize for Literature, Norman, OK (1992).
Nel 2019, con il volume Il Veneto di Shakespeare , ha vinto il Premio Brunacci-Monselice per contributi alla civiltà veneta. Nel 2023 la Cassamarca di Treviso ha istituito il Premio biennale di Anglisyica Sergio Perosa.

Campi di interesse
Letteratura di Lingua inglese

link a sito personale/istituzional
Wikipedia Università Ca’’Foscari

Elenco pubblicazioni scelte

Monografie
1. L’arte di F.S.Fitzgerald, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1961; (Versione inglese The Art of F.S. Fitzgerald, Ann Arbor, Michigan U.P., 1965 e 1968, pb);
2. Le vie della narrative Americana, Milano Mursia, 1965; ampliato e riv. come Vie della narrativa americana, Torino, Einaudi, 1980;
3. Storia e Antologia della letteratura inglese, vol. I, Milano, Fabbri, 1970;
4. Henry James and The Experimental Novel, Charlottesville, Virginia U.P., 1978; rist. New York, New York U.P., 1983 (pb);
5. L’Euro-America di Henry James, Venezia, Neri Pozza, 1979;
6. Il precario equilibrio. Momenti della tradizione letteraria inglese, Torino, Stampatori, 1980;
7. Dimore Adam, Novara, De Agostini, 1981; tr. olandese, Bouwerken van de gebnroeders Adam, Atrium cultuurgidben, 1989;
8. Storia del teatro americano, Milano, Bompiani, 1982, 1999;
9. Teorie inglesi del romanzo 1700-1900, Milano, Bompiani, 1983, 1999;
10. American Theories of the Novel, 1793-1903, New York, New York U.P., 1983, 1985
11. Teorie americane del romanzo, 1800-1900, Milano, Bompiani, 1986;
12. Le isole Aran. Figure letterarie inglesi, Venezia, Marsilio, 1987;
13. Bagliori dal Commonwealth, Roma, Bulzoni, 1991;
14. L’isola la donna il ritratto. Quattro variazioni, Torino, Bollati Boringhieri, 1996, ampliato e riv. Milano, Bompiani. 2013; vers. inglese, From Islands to Portraits. Four Literary Variations, Amsterdam, IOS Press, 2000;
15. Il Veneto di Shakespeare, Roma, Bulzoni, 2002; ampliato e riv., con illustrazioni, Verona, Cierre, 2018;
16. L’albero della cuccagna. Classici e post-coloniali di lingua inglese, Vicenza, Accademia Olimpica, vol I, 2004; vol II, 2009;
17. Transitabilità. Arti, paesi, scrittori, Palermo, Sellerio, 2005;
18. Henry James e Shakespeare, Roma, Bulzoni, 2011;
19. Studies in Henry James, Venezia, Cafoscarina, 2013; rist. come Art Making Life: Studies in Henry James, New York, Welcome Rain, 2015;
20. Veneto, Stati Uniti e le rotte del mondo. Una memoria, Venezia-Verona, IVSLA/ Cierre Edizioni, 2016; versione inglese, Venice-Manhattan and the Routes of the World. A Memoir, ivi, 2020;

Edizioni critiche
1. William Shakespeare, Antony and Cleopatra, Bari, Adriatica, 1968;
2. Washington Irving, Sketches and Tales, Milano, Mursia, 1963;
3. Virginia Woolf, Romanzi e altro, Milano, Mondadori, 1978;
4. Da Frost a Lowell. Poesia americana del ‘900, Milano, Nuova Accademia, 1979;
5. Henry James, Romanzi brevi. I, Milano, Mondadori, 1985;
6. Henry James, Romanzi brevi. II, Milano, Mondadori, 1990;
7. Henry James, Un bambino e gli altri, Vicenza, Neri Pozza, 1993;
8. W. D. Howells, L’ombra di un sogno, Venezia, Marsilio, 2002;
9. Henry James, Il ritratto d’una Signora (capitoli I-V), traduzione anonima del 1881, Venezia, Supernova, 2002.

Traduzioni
1. Herman Melville, L’uomo di fiducia, Venezia, Neri Pozza, 1961; Milano, Feltrinelli, 1984; Roma, edizioni e/o, 2014;
2. Henry James, La fonte sacra, Venezia, Neri Pozza, 1963; rist. in H. James, Romanzi, Firenze, Sansoni, 1967, vol. IV; Torino, Einaudi, 1984; Vicenza, Neri Pozza, 2016;
3. John Berryman, Omaggio a Mistress Bradstreet, Torino, Einaudi, 1969;
4. R . P. Warren, Racconto del tempo e altre poesie, Torino, Einaudi, 1971;
5. John Berryman, Canti Onirici e altre poesie, Torino, Einaudi, 1978.
6. William Shakespeare:
7. Giulio Cesare, in I drammi classici, Milano, Mondadori, 1978, e rist. singole;
8. Il Mercante di Venezia, in Le commedie romantiche, Milano, Mondadori, 1983;
9. I due gentiluomini di Verona, in Le commedie eufuistiche, Milano, Mondadori, 1990, idem [DVD, Il Teatro di Repubblica-L’Espresso, Roma 2012];
10. Antonio e Cleopatra, Milano, Garzanti, 1985 e rist. singole;
11. Otello, Milano, Garzanti, 1990, idem;
12. La bisbetica domata, Milano, Garzanti, 1992, idem;
13. Misura per misura, Milano, Garzanti, 1999, idem;
14. Drammi romani, Venezia, Marsilio, 2000;
15. Giulietta e Romeo, versione rimata, Verona, Cierre, 2016;
16. Soliloqui e monologhi di Amleto, Preprint, 2019.
17. Amleto, Macerata, Quodlibet, 2023.
18. I Sonetti, Venezia, Marsilio (previsto nel 2024)

Curatele
1. Henry James e Venezia, Firenze, Olschki, 1987;
2. Hemingway e Venezia, Firenze, Olschki, 1988;
3. Browning e Venezia, Firenze, Olschki, 1991;
4. Venezia e le lingue e letterature straniere (con M. Calderaro e S. Regazzoni), Roma,
5. Bulzoni, 1991;
6. Le traduzioni italiane di Herman Melville e Gertrude Stein, Venezia, IVSLA, 1997;
7. Le traduzioni italiane di William Faulkner, Venezia, IVSLA, 1998;
8. Le traduzioni italiane di Henry James, Venezia, IVSLA, 2000;
9. Ruskin e Venezia: La bellezza in declino, Firenze, Olschki, 2001;
10. Off with his Head! [Shakespeare’s Villains] (with L. Simoni), Vicenza, Quaderni del Teatro Olimpico, 2002;
11. Tom Stoppard e la costa dell’utopia, in Annali di Ca’ Foscari, XLVIII, 1-2, 2010, pp. 3-77;
12. Henry James Studies at Ca’ Foscari, A Bibliography, 1946-2019, Preprint, 46 pp.

Prefazioni critiche
1. Emily Dickinson, Poesie, Milano, Nuova Accademia, 1961;
2. Jack London, Martin Eden, Milano, Mursia, 1966;
3. C.S. Lewis, L’allegoria d’amore, Torino, Einaudi 1969;
4. Fr. Rolfe, Baron Corvo, Don Renato, Milano, Longanesi, 1971;
5. Henry James, Il riflettore, Torino, Einaudi, 1976;
6. William Blake, Poesie, Roma, Newton Compton, 1976;
7. Virginia Woolf, Mrs. Dalloway, Milano, Mondadori, 1979;
8. F. S. Fitzgerald, Taccuini, Torino, Einaudi, 1980;
9. Henry Fielding, Jonathan Wild, Milano, Feltrinelli, 1981;
10. Henry James, Che cosa sapeva Maisie, Milano, Feltrinelli, 1981;
11. Henry James, Vita Londinese, Torino, Einaudi, 1983;
12. Miles Franklin, La mia brillante carriera, Torino, S.E.I., 1984;
13. E. A. Poe, Racconti, Milano, Mondadori, 1985, 3 voll.;
14. Henry James, Il carteggio Aspern, Venezia, Marsilio, 1991 e ristampe;
15. William Shakespeare, I Sonetti, Milano, Il Corriere della Sera, 2004;
16. Henry James, La protesta, Roma, Fazi, 2006;
17. George Orwell, Nel ventre della balena e altri saggi, Milano, Corriere della Sera, 2011;
18. Derek Walcott, Nelle vene del mare, Milano, Corriere della Sera, 2012;
19. Herman Melville, Bartleby lo scrivano. Una storia di Wall Street, Milano, BUR, 2013.

Per un elenco completo delle pubblicazioni, vedi Bibliografia degli scritti di Sergio Perosa, 1958-2013, Venezia, Supernova, 2013, 46 pp. (aggiornamento al 2023 in corso di stampa)

 

 

Contact

Email: perosa@unive.it