Accademico Ordinario

Accademici Olimpici, Lettere e Arti

 

Cenni Biografici
Giovanni Pellizzari già socio ordinario della Classe di Lettere, oggi fuori ruolo, è nato a Vicenza nel 1941. Laureato in filosofia, ha conseguito un dottorato di ricerca in filologia romanza all’Università di Padova e un diploma in paleografia, diplomatica ed archivistica presso l’Archivio di Stato di Venezia. Si è occupato di storie di comunità di villaggio, di organizzazione ecclesiastica locale, fra basso medioevo e controriforma, di istituzioni scolastiche dell’età veneziana, di notariato, di storia della storiografia, di testi inediti d’età umanistica. Coma archivista in capite o a latere ha prodotto un certo numero di sussidi di corredo, atti a render consultabili altrettanti fondi epistolari e di carte private, lasciate all’Accademia da soci defunti. Oltre a rare
recensioni e articoli occasionali, per un quinquennio ha collaborato assiduamente come recensore exlege (e saggista) allarivista ‘Studi veneziani’. Recentemente è uscita una sua raccoltina di scritti su Eugenio Montale. Sta studiando da tempo gli incunaboli dei corsi umanistici sull’Achilleide di Stazio.

Elenco pubblicazioni scelte
1. Terra e tempo a Quinto vicentino, Quinto, 1981,
2. Variae Humanitatis silva, Vicenza,
3. ‘Ne in astrum digitum intendas!’ Maturanzio a Vicenza, in Francesco maturanzio Accademia Olimpica, 2007.
4. Studi per il Cinquecentesimo anniversario della morte, Perugia 2018
5. Quaderno montaliano, Caldogno, Agorà, 2023.